Libri di Coaching -> Coaching Indispensabile

Coaching Indispensabile
Compra su Amazon

Coaching Indispensabile
NOVITÀ

di Steve Bavister e Amanda Vickers 
La teoria e la pratica che ti servono.

Un manuale completo, pratico ed unico per comprendere e applicare le tecniche del Coaching. Un libro straordinario che cavalca l’onda inarrestabile del trend del momento: il Coaching. Diventato bestseller per la chiarezza espositiva e la grande utilità dei contenuti, questo libro, con esempi ed esercizi, offre al lettore un supporto concreto in ogni ambito professionale e personale.

Autori: Steve Bavister e Amanda Vickers 

Formato: brossura 15×21 cm
Pagine: 400
Prezzo: € 14,90
ISBN: 978-88-6552-136-6

Cosa trovi nel libro:

Introduzione all’edizione italiana – pag.13
Hai solo un minuto? – pag.15
Hai solo cinque minuti? – pag.19

1. Il Coaching oggi – pag.29

Il boom del Coaching – pag.30
Perché diventare Coach? – pag.31
La realtà del Coaching – pag.33
Coaching nelle aziende – pag.35

2. Coaching innato – pag.39

Un talento naturale per il Coaching – pag.40
Il Coaching è più di una conversazione – pag.43
Chiunque può diventare Coach? – pag.44
Le caratteristiche di un buon Coach – pag.45

3. Capire il Coaching – pag.53

Per eccellere hai bisogno di un Coach – pag.54
Breve storia del Coaching – pag.54
Approcci al Coaching – pag.55
In che modo il Coaching è differente? – pag.59
Tipi di Coaching – pag.62
Il Coaching è la scelta giusta? – pag.65
Miti diffusi riguardo al Coaching – pag.65

4. Muovere i primi passi come Life Coach – pag.69

Chiunque può cominciare a fare Life Coaching – pag.70
Di che tipo di formazione hai bisogno? – pag.70
Perché le persone si rivolgono a un Life Coach – pag.71
Modi per cominciare – pag.72
Quanto puoi guadagnare? – pag.74
Trovare la tua nicchia – pag.76
Dove trovare i clienti – pag.77

5. Diventare Executive Coach – pag.81

Sull’Executive Coaching – pag.82
Come iniziare a fare Executive Coaching – pag.82
Competenze – pag.84
Cosa vogliono le aziende – pag.86
Questioni di soldi – pag.87
Lavorare con gli sponsor aziendali – pag.88
Scalare la piramide – pag.90
Esperienza in ambito di consulting e formazione – pag.91
Coaching ai team – pag.91
Strumenti del mestiere – pag.92
Arrivare all’apice – pag.93
Una situazione paradossale – pag.94

6. Coaching nelle aziende – pag.97

Il Coaching all’interno delle aziende oggi – pag.98
Il Coaching come stile di management – pag.99
I manager possono essere Coach? – pag.100
Cominciare – pag.102
Analizzare le opzioni – pag.106
Operare all’interno di una cultura di Coaching – pag.107
Se non c’è una cultura di Coaching – pag.108
Fare il salto di livello con le tue abilità di Coaching – pag.109
Creare il tempo per il Coaching – pag.110
E se non puoi fare Coaching a tutti? – pag.111
Sistemi di Mentoring – pag.112
Fare Coaching al tuo capo e ai tuoi colleghi – pag.113

7. Aspetti pratici – pag.115

Prepararsi a fare Coaching – pag.116
Metodi di Coaching – pag.117
Dove fare Coaching? – pag.119
Quante sessioni? – pag.121
Frequenza e durata delle sessioni – pag.122
L’intervallo tra le sessioni – pag.123
Programmare gli appuntamenti – pag.124

8. All’inizio – pag.127

La prima sessione – pag.128
Spiegare cosa accadrà durante la prima sessione – pag.129
Raccogliere esperienze e aspettative del cliente riguardo al Coaching – pag.130
Stabilire le tue credenziali e spiegare il tuo approccio – pag.131
Stipulare un accordo di Coaching – pag.131
Chiarire le questioni di riservatezza e fiducia – pag.131
Definire le responsabilità nella relazione di Coaching – pag.133
Rendere conto delle responsabilità prese – pag.134
Anticipare le battute di arresto – pag.134
Cominciare a conoscere il tuo cliente – pag.135
Considerare il questionario di pre-Coaching – pag.135
Utilizzare gli strumenti di Profiling – pag.137
Lavorare all’estrazione dei valori – pag.137
Completare la ruota del lavoro – pag.145
Individuare il focus primario – pag.148
Quando le persone hanno già esperienza col Coaching – pag.149
Decidere se fate l’uno al caso dell’altro – pag.149

9. Entrare in connessione col tuo cliente – pag.153

Modi per entrare in connessione – pag.154
L’importanza del rapport – pag.154
Accelerare la connessione – pag.155
Diminuire il rapport – pag.166
Prendere appunti durante una sessione – pag.167
Quando il rapport manca – pag.168
Perdere rapport – pag.168
Riassumendo – pag.169

10. Modelli e cornici di referenza per il Coaching – pag.171

Avere una cornice di referenza da seguire – pag.172
GROW – pag.173
Il Modello SCORE – pag.183
Il Gioco Interiore (Inner Game) – pag.186
Aiutante Esperto (Skilled Helper) – pag.188
Coaching co-attivo – pag.190

11. Buone norme nella pratica del Coaching – pag.195

La seconda sessione – pag.196
Stabilire gli obiettivi – pag.196
Come vorresti utilizzare il tempo? – pag.201
Il flusso del Coaching – pag.204
La mentalità e il modo di essere del Coach – pag.207
Riprogettare l’alleanza – pag.208
Questioni logistiche – pag.209

12. Fare domande e ascoltare – pag.213

L’importanza di ascoltare – pag.214
Le domande sono la risposta – pag.214
L’arte di ascoltare – pag.226

13. Strumenti e tecniche potenti – pag.233

Modi per facilitare il cambiamento – pag.234
Sopportazione – pag.234
Utilizzare strutture per creare abitudini – pag.235
Visualizzazione creativa – pag.237
Utilizzare le metafore – pag.238
Aumentare le possibilità di scelta – pag.240
“Esperimenti” e “fallimenti” – pag.241
Esplorare punti di vista multipli – pag.243
Sistemare i pensieri distorti – pag.246
Fare da specchio – pag.249

14. Tematiche e problematiche comuni – pag.253

Problematiche ricorrenti – pag.254
Procrastinazione – pag.254
Stress – pag.256
Sicurezza di sé e assertività – pag.258
Equilibrio tra lavoro e vita privata – pag.259
Gestione del tempo – pag.260
Leadership – pag.261
Delegare – pag.263
Felicità – pag.264
Relazioni – pag.265
Soldi e finanze – pag.266
Emozioni difficili – pag.267
Spiritualità – pag.268

15. Fare in modo che le cose accadano e alzare l’asticella – pag.273

Coaching vuol dire cambiamento – pag.274
Stimolare il cambiamento stabilendo gli obiettivi – pag.274
Rendere conto degli impegni presi è un elemento su cui far leva – pag.275
Tre interventi chiave che fanno fare progressi – pag.279
Monitorare i progressi – pag.284
Alzare l’asticella – pag.285
Trovare l’equilibrio giusto – pag.288

16. Trappole nel processo di Coaching – pag.291

Il Coaching non è tutto rose e fiori – pag.292
Quando il problema è il Coach – pag.292
Quando il problema è il cliente – pag.298
Quando la relazione è il problema – pag.300
Quando l’azienda è il problema – pag.303

17. Andare verso la conclusione – pag.307

La sessione finale – pag.308
Avete veramente finito? – pag.308
E se il cliente vuole continuare la relazione indefinitamente? – pag.309
La sessione conclusiva – pag.311
Cambiamento e progressi – pag.315
Fare il prossimo passo – pag.315
Concludere quando è presente uno sponsor aziendale – pag.319
Sessioni conclusive per manager che fanno Coaching – pag.320

18. Svilupparti come Coach – pag.323

Affinare le tue abilità – pag.324
Fare tanta, tanta pratica – pag.324
Valutare le tue abilità come Coach – pag.325
Migliorare le tue abilità di Coaching – pag.329
Continuare il tuo sviluppo – pag.333

19. Aspetti riguardanti la tua attività – pag.337

Creare un’attività di Coaching – pag.338
Scegliere un nome per l’attività – pag.339
Libero professionista, studio associato o società a responsabilità limitata – pag.339
Questioni di contabilità – pag.341
Se lavori da casa – pag.342
Stabilire un’immagine professionale – pag.343
Fondamentali di marketing – pag.345
Ottenere incarichi dalle aziende – pag.352

20. Corsi di formazione – pag.357

Aziende che offrono formazione in ambito di Coaching – pag.358
Per approfondire – pag.363
Libri e risorse – pag.366
Glossario – pag.373

Appendici

1. Esempio di accordo di Coaching – pag.380
2. Questionario di pre-Coaching – Life Coaching – pag.381
3. Questionario di pre-Coaching – Executive Coaching – pag.383
4. Ruota della Vita – pag.385
5. Ruota del lavoro – pag.387
6. Estrazione dei valori: esercizio 1 – pag.389
7. Estrazione dei valori: esercizio 2 – pag.390
8. Esempio di lettera per campagna mail – pag.393
9. Prospetto delle azioni di vendita – pag.394

Indice analitico – pag.395
Linea diretta con l’Editore – pag.400

Articoli estratti dal libro

Il boom del Coaching

È un’esplosione, un boom, un’ondata. Comunque lo si descriva, l’interesse per il Coaching è cresciuto enormemente negli ultimi anni. Gli scaffali delle librerie espongono un gran numero di volumi sull’argomento. Si parla regolarmente di Coaching sui giornali e in tv. Nel mondo del lavoro è diventato una parola sulla bocca di tutti.

Perchè diventare Coach?

Come con tutte le cose, persone diverse hanno ragioni diverse per volersi dedicare al Coaching. Ecco alcune delle più comuni.

La realtà del Coaching

Come molte cose nella vita, tuttavia, la realtà del Coaching non sempre rispecchia rosee aspettative. Non vogliamo assolutamente infrangere i tuoi sogni con una doccia fredda, ma sentiamo di avere la responsabilità di darti un’immagine veritiera del mondo del Coaching.

Coaching nelle aziende

Molte aziende, oggi, riconoscono il valore del Coaching e lo vedono come uno dei modi più economici ed efficaci per sviluppare e far crescere il personale. Invece di formare tutti con lo stampino con dei corsi generici, le aziende ricorrono a formule di Coaching fatte su misura per i bisogni individuali. Questo è prezioso specialmente nel caso di persone con molta esperienza che hanno già seguito tutti i corsi di formazione disponibili.