Il Coach da un Trilione di Dollari

Il Coach da un Trilione di Dollari

NOVITÀ: DAL 23 GENNAIO IN LIBRERIA

di Eric Schmidt, Jonathan Rosenberg, Alan Eagle

IL MANUALE DI LEADERSHIP DI BILL CAMPBELL NELLA SILICON VALLEY

Bill Campbell ha contribuito a creare alcune delle più grandi società presenti nella Silicon Valley – tra cui Google, Apple e Intuit – e realizzare oltre un trilione di dollari di valore di mercato.

Ex giocatore di football e allenatore, Bill è stato mentore di visionari come Steve Jobs, Larry Page ed Eric Schmidt, e coach di decine di leader su entrambe le coste degli Stati Uniti.
Alla sua morte nel 2016, “il Coach” ha lasciato un’eredità fatta di aziende in crescita, persone di successo e di molto rispetto, amicizia e amore.

Dalle loro posizioni in Google, Eric Schmidt, Jonathan Rosenberg e Alan Eagle hanno potuto sperimentare in prima persona le capacità di Bill di sviluppare relazioni di fiducia, favorire la crescita personale, infondere coraggio, enfatizzare l’eccellenza operativa e identificare le tensioni che inevitabilmente sorgono negli ambienti in rapido movimento.
Per rendere onore al loro mentore e ispirare le generazioni future hanno raccolto la sua saggezza in questa guida essenziale.

Basato su oltre ottanta interviste a persone che lo hanno conosciuto e amato, Il Coach da un trilione di dollari, spiega i principi del Coach e li illustra con esempi e storie di grandi aziende e persone con cui ha lavorato negli anni.
Il risultato è un progetto per leader aziendali e manager lungimiranti, per aiutarli a creare team e aziende sempre più performanti e innovative.

Gli autori

Eric Schmidt è stato il CEO e chairman di Google dal 2001 al 2011, executive chiarman di Google dal 2011 al 2015, ed executive chairman di Alphabet dal 2015 al 2018.
Jonathan Rosenberg è stato senior vice president di Google ed è consulente del management team di Alphabet. Ha gestito il team prodotti di Google dal 2002 al 2011.
Alan Eagle è director di Google dal 2007. È stato autore degli speech di Eric e Jonathan, attualmente gestisce una serie di programmi di vendita di Google.

Endorsement

“La passione di Bill per l’innovazione e il lavoro di squadra è stata un dono per Apple e per il mondo. Il Coach da un trilione di dollari dipinge il suo spirito instancabile, in modo che le generazioni future possano imparare da uno dei più grandi leader del nostro settore”.
Tim Cook, CEO Apple

“Bill ha condiviso generosamente la propria saggezza, senza aspettarsi niente in cambio se non la gioia che provava nell’insegnare agli altri. Io ho avuto il privilegio di averlo come Coach per diversi anni. Da allora, molte volte quando mi chiedono un consiglio penso a Bill e cerco di essere all’altezza dell’esempio che lui dava”.
Sheryl Sandberg, COO Facebook

“Bill Campbell aveva una capacità di ascolto straordinaria, era un mentore di prima classe, ed era l’uomo più saggio che io abbia mai conosciuto. La sua umanità ambiziosa, premurosa, responsabile e trasparente ha plasmato la cultura di Google e di decine di altre aziende, rendendole ciò che sono oggi. Ciò che più contraddistingueva Bill era l’amore. Era amato, era una famiglia per noi. Mi manchi, Coach.”
John Doerr, Chairman, Kleiner Perkins

“Sincero, competitivo e con la battuta pronta: Bill si può descrivere così.
Chiunque abbia lavorato con “il Coach” ha imparato presto che i team di successo, di talento, e in cui ciascun membro lascia fuori il proprio ego sono quelli vincenti, negli affari e nella vita. Molti leader di successo che hanno lavorato con lui si chiedono ancora: “Cosa farebbe Bill?”. Questo libro racconta ai lettori come si è formato lo stile di leadership di Bill e cosa lo rendeva così efficace”.
Mary Meeker, General Partner, Bond

“Ogni volta che devo prendere una decisione difficile penso a Bill Campbell. Cosa farebbe Bill? Gli devo moltissimo. Aveva il dono di saper aiutare le persone a realizzare pienamente le loro potenzialità, e le organizzazioni a lavorare bene insieme. Il Coach da un trilione di dollari coglie benissimo ciò che rendeva speciale Bill, per me e molti altri”.
Susan Wojcicki, CEO, YouTube

“Ogni volta che lo vedevo, Bill mi offriva eccellenti punti di vista su ciò che era veramente importante. Alla fine ciò che conta sono le persone nella tua vita. Bill aveva dei principi molto solidi sulla comunità e sulla collaborazione tra le persone. I principi, narrati in dettaglio nel libro Il Coach da un trilione di dollari, li abbiamo usati come base per i corsi di formazione in Leadership in Google, in modo che i nostri leaders possano continuare a imparare da lui”.
Sundar Pichai, CEO, Google

Formato: Cartonato con sovracoperta 15,2×22,8 cm
Pagine: 208
Prezzo: € 23,50
ISBN: 978-88-3362-058-9

Cosa trovi nel libro:

PREFAZIONE DI SIR JOHN WHITMORE – pag.9
PREFAZIONE DI DR. PATRICK WILLIAMS – pag.11
INTRODUZIONE ALL’EDIZIONE ITALIANA – pag.15
INTRODUZIONE – pag.17

CAP. 1 – COS’È L’INTELLIGENZA EMOTIVA? – pag.25
Tutto sta nella performance – pag.26
Cos’è l’intelligenza emotiva? – pag.28
Quanti cervelli abbiamo? – pag.29
Due aspetti dell’intelligenza emotiva – pag.39
Si può migliorare la propria intelligenza emotiva? – pag.43
Misurare l’IE – pag.47
Il cambiamento sostenibile richiede tempo – pag.54
Approcci diversi all’IE – pag.57

CAP. 2 – COS’È IL COACHING? – pag.61
Cos’è il Coaching – pag.64
Coaching: perché? – pag.74
Come si riconosce un Coaching valido? – pag.85
E poi? Quali sono le prospettive future del Coaching? – pag.88

CAP. 3 – L’IMPORTANZA DELL’INTELLIGENZA EMOTIVA NEL COACHING – pag.91
Cosa si può sbagliare nel Coaching? – pag.92
Il Coach emotivamente intelligenze – pag.98
Posizioni esistenziali: le basi per un Coaching di successo – pag.99

CAP. 4 – FAVORIRE LA PERFORMANCE E LA REDDITIVITÀ – pag.125
Il prezzo della negatività – pag.127
L’equazione della potenzialità e della performance – pag.130
Performance individuale – pag.133
Performance del team – pag.135
Performance dell’organizzazione – pag.141
Le prove – pag.141
Misurare gli effetti: qual è il vostro ROI? – pag.149

CAP. 5 – SVILUPPARE L’INTELLIGENZA EMOTIVA – pag.157
Considerazione di sé – pag.164
Considerazione degli altri – pag.175
Consapevolezza di sé – pag.182
Consapevolezza degli altri – pag.189

CAP. 6 – CAPIRE E LAVORARE SU VALORI, CONVINZIONI E ATTEGGIAMENTI – pag.199
La performance inizia internamente – pag.200
Valori – pag.204
L’effetto dei valori – pag.208
Perché i valori sono importanti – pag.212
Il ruolo dei valori nel Coaching – pag.213
Valori in ambito lavorativo – pag.220
Atteggiamenti e convinzioni – pag.221
Collegamento tra valori, atteggiamenti e comportamento – pag.227
Definire i valori aziendali, gli atteggiamenti e i comportamenti – pag.229

CAP. 7 – LE COMPETENZE FONDAMENTALI DI UN COACH – pag.233
Ci capiamo davvero? – pag.235
L’ascolto emotivamente intelligente – pag.241
Porre domande emotivamente intelligenti – pag.245
Le domande e il Coach emotivamente intelligente – pag.247
Empatia e intelligenza emotiva – pag.249
Un buon rapport – pag.250
Modelli di Coaching – pag.253

CAP. 8 – OBIETTIVI: DAI VALORI ALL’AZIONE – pag.259
Tutto inizia come idea – pag.261
Connessione emotiva con i propri obiettivi – pag.264
È il potere della mente! – pag.270
Il modello SMART è l’unico possibile? – pag.272
Gli obiettivi veicolano i nostri valori – pag.279
Obiettivi: dai valori all’azione – pag.280

CAP. 9 – STRUMENTI PER IL COACHING – pag.293
Accordo e contratto – pag.295
Modelli di Coaching – pag.306
Domande nel Coaching – pag.312

CAP. 10 – ETICA E BEST PRACTICE NEL COACHING – pag.317
Cosa ci spinge a diventare Coach? – pag.319
Cosa significa best practice per voi? – pag.321
Elaborare un codice di condotta – pag.324
Qual è la best practice del Coach emotivamente intelligente? – pag.330
Che impressione hai avuto? – pag.334
Supervisione: la visuale dall’elicottero – pag.337

Appendice 1 – Intervista a Sir John Whitmore – pag.349
Appendice 2 – Intervista con il Dr. Patrick Williams – pag.355
Appendice 3 – Intervista con Tim Gallwey – pag.359
Appendice 4 – Intervista a Kirsten M. Poulsen, EMCC – pag.363
Ringraziamenti – pag.369
Linea diretta con l’editore – pag.373
NLP ITALY Coaching School – pag.374
Partecipa ai Corsi Gratuiti – pag.376