Il Vantaggio dell'Intelligenza Emotiva

Il vantaggio dell'intelligenza emotiva

NOVITÀ

di Steven J. Stein e Howard E. Book

COME MIGLIORARE LE RELAZIONI PERSONALI E LAVORATIVE ATTRAVERSO L’EMPATIA E LE EMOZIONI

Ogni persona può comprendere, sviluppare e gestire la propria intelligenza emotiva per:

  • costruire relazioni più significative;
  • sfuggire da errori nella comunicazione e nella comprensione dell’altro;
  • aumentare la fiducia e l’ottimismo.

Il vantaggio dell’intelligenza emotiva è una guida pratica, completa e fondata sulla ricerca.

Migliora l’intelligenza emotiva, grazie alla scoperta di 15 elementi cruciali (tra cui considerazione di sé, flessibilità, empatia e controllo degli impulsi).

Risolvi i problemi di comunicazione grazie a nuove tecniche che ti porteranno verso relazioni personali e professionali più appaganti.

Gli Autori:
Steven J. Stein, Ph.d., psicologo clinico di fama mondiale, è stato assistente professore nel dipartimento di psichiatria dell’Università di Toronto e professore a contratto presso l’Università di York.
Howard E. Book, M.D., consulente organizzativo e psichiatra, è professore associato presso i dipartimenti di psichiatria e amministrazione sanitaria dell’Università di Toronto.

Formato: Brossura filo refe 15×21 cm
Pagine: 472
Prezzo: € 19,90
ISBN: 978-88-3362-050-3

Cosa trovi nel libro:

L’EQ-i 2.0
Prefazione
Ringraziamenti
Introduzione

PARTE I: L’IMPORTANZA DEL QE
CAPITOLO 1: Cos’è l’intelligenza emotiva
CAPITOLO 2: L’aeroporto e gli ABCDE

PARTE II: L’AREA DELLA PERCEZIONE DI SÉ
CAPITOLO 3: Autoconsapevolezza emotiva
CAPITOLO 4: Considerazione di sé
CAPITOLO 5: Autorealizzazione

PARTE III: L’AREA DELL’ESPRESSIONE DI SÉ
CAPITOLO 6: Espressione emotiva
CAPITOLO 7: Indipendenza
CAPITOLO 8: Assertività

PARTE IV: L’AREA INTERPERSONALE
CAPITOLO 9: Relazioni interpersonali
CAPITOLO 10: Empatia
CAPITOLO 11: Responsabilità sociale

PARTE V: L’AREA DEL DECISION MAKING
CAPITOLO 12: Test della realtà
CAPITOLO 13: Problem solving
CAPITOLO 14: Controllo degli impulsi

PARTE VI: L’AREA DELLA GESTIONE DELLO STRESS
CAPITOLO 15: Flessibilità
CAPITOLO 16: Tolleranza allo stress
CAPITOLO 17: Ottimismo

PARTE VII: BENESSERE GENERALE
CAPITOLO 18: Felicità

PARTE VIII: UNO SGUARDO COMPLESSIVO
CAPITOLO 19: La performance delle star
CAPITOLO 20: La performance di altre star
CAPITOLO 21: La ricerca sul QE continua
CAPITOLO 22: L’Intelligenza emotiva come abilità

Appendice A: l’EQ-i 2.0
Appendice B: il QE e il successo sul lavoro
Appendice C: l’Emotional Intelligence Skills Assessment (EISA)

Note bibliografiche
Dicono di “Il Vantaggio dell’Intelligenza Emotiva”
Linea diretta con l’editore